L’indicizzazione di Google sbarca sui desktop Linux

Questa settimana Google ha regalato a tutti gli utenti Linux “Google Desktop” un motore di ricerca per documenti, immagini, musica integrato con il sistema operativo.

logo3_beta.gif

Queste le funzionalita’:

  • Casella di ricerca rapida
  • Ricerca in Gmail e nella cronologia web
  • Molte tipologie di file
  • Risultati dettagliati
  • Indicizzazione intelligente
  • Integrazione con Google
  • Versioning dei file
  • Supporto multilingue

Beh, c’e’ da dire che io mi aspettavo una notizia del genere in quanto internamente a Google utilizzano Ubuntu Linux.

Inoltre mi trovo benissimo anche con la versione Windows di Google Desktop, l’indicizzatore e’ piu’ veloce di quello di Windows Vista, e molto piu’ stabile di Beagle e Tracker per Linux.

Mancano ancora i “Gadget”, ovvero i widget del desktop, gia’ presenti nella versione per Windows.

Per ulteriori informazioni e download vi rimando alla pagina ufficiale del progetto.

2 thoughts on “L’indicizzazione di Google sbarca sui desktop Linux”

  1. Ciao Sitti, ti lascio un post che non c’entra nulla con Google Desktop: dopo 2 giorni di sbattimenti per aggiornare Xorg ho Compiz nuovo di zecca sulla mia FreeBSD 6.2 con cubi, finestre gelatinose e trasparenze indiscrete.
    E’ una bestialità , ma dovevo dirtelo !

    Tienimi sempre aggiornato su Ubuntu,
    alla prossima!

Leave a Reply